Notice
Solidaritypeiraias e Altramente si incontrano PDF Stampa
Mercoledì 14 Settembre 2016 12:28

Lunedì 12 settembre sono venuti a trovarci nella nostra sede due "solidari" della associazione greca di Solidaritypeiraias, che stanno girando l'Italia per raccontare la loro esperienza, incontrare esperienze simili e ringraziare per gli aiuti arrivati dall'Italia nella fase più calda dell'emergenza profughi.

In realtà la fase calda continua e i blocchi e i muri alle frontiere la rendono sempre più grave.
Loro nascono nel 2009 nella crisi causata dalla austerità e dalla messa in campo di pratiche attive di solidarietà, da cui il nome che si attribuiscono di solidari che preferiscono a quello di volontari.

L'austerità in Grecia ha causato vere e proprie crisi umanitarie e loro si sono prodigati su più fronti. Raccolta di cibo, vestiari, libri. Costruzione di mense. Aiuto allo studio. Assistenza sanitaria. Sostegno legale contro il rischio di perdere tutto per debiti e povertà.

La stessa attitudine e le stesse pratiche hanno rivolto verso i migranti che arrivano in numeri considerevoli in Grecia. Le loro azioni per i migranti sono particolarmente importanti e trovano la partecipazione della popolazione, risultando anche una prevenzione alla xenofobia.

Intanto i solidali sono diventati qualche centinaio. Col vecchio governo le loro azioni erano assai poco ben viste per non dire boicottate. Ora col governo di Tsipras c'è piena collaborazione. Ma loro sono una espressione diretta della società e un modo diverso di fare politica. Sono rimasti molto colpiti dalla “casa” di Altramente e dalle nostre attività. Noi, abbiamo detto, gestiamo una "normalità" perché tale è una realtà piena di problemi in cui pratiche come la nostra vogliono aiutare tutti a partire dalle istituzioni ad essere normali e cioè a non creare contrasti, divisioni, stigma rispetto ai migranti ma rispetto ai bisogni in generale.

Scambi di indirizzi, di materiali, di abbracci con l'impegno a fare rete per una solidarietà europea.

 


Altra Mente scuola per tutti - APS

info@altramente.org • P. IVA: 10582921002 • C.F.: 97550990580

 

Cerca nel sito

Pezzettini. Festa della Lettura a Torpignattara