Notice
AltraMente Scuola per tutti - Europa
Materiali europei: democrazia e competitività in Europa PDF Stampa
Giovedì 26 Settembre 2013 11:06

Roberto Musacchio - Pubblichiamo alcuni materiali di approfondimento particolarmente interessanti. Qui di seguito trovate un articolo di EL PAIS che illustra una ponderosa ricerca del prestigioso istituto DEMOS commissionata dal gruppo parlamentare socialista europeo sullo stato della democrazia nel vecchio continente. Qualche giorno fa, poi, la Commissione Europea ha reso pubblico il rapporto 2013 sullo stato della competitività nell'Unione, che qui riportiamo nel comunicato stampa, nella parte generale e nella parte dedicata all'industria. Molte cose scontate, ma emerge anche un quadro di de-industrializzazione allarmante, particolarmente per quanto riguarda l'Italia. Questione che diventa ancora più esplosiva se pensiamo alle vicende di queste ore e alla messa a saldo di interi comparti strategici del nostro paese.

 
En Allemagne, le parti anti-euro a réussi à fédérer les eurosceptiques PDF Stampa
Giovedì 26 Settembre 2013 08:08

Le monde, Frédéric Lemaître (Berlin, correspondant) - Le parti anti-euro, Alternative pour l'Allemagne (AfD), n'a pas tout à fait gagné son pari. Avec son score de 4,7% des voix, obtenu dimanche 22 septembre, il ne fait pas son entrée au Bundestag. Pourtant, dans les analyses et les tableaux du scrutin publiés par les journaux au lendemain des élections, l'AfD est systématiquement référencée alors que le parti Pirates n'y figure pas.

 
Tutti pazzi per Merkel PDF Stampa
Lunedì 23 Settembre 2013 08:42

Roberto MusacchioAiutano a capire il perché la signora Merkel abbia vinto le elezioni in Germania i complimenti che le arrivano da tutta Europa e a 180 gradi. Anche da chi, come Hollande e Letta, dovrebbe stare su un fronte diverso. Si dirà che sono congratulazioni dovute. Ma in realtà traspare qualcosa di diverso. Il riconoscimento di una egemonia che diventa il punto di riferimento obbligato per ogni agire politico. Vale anche per i commentatori e i giornali, progressisti in testa. Per giunta ci si è messo anche il successo, sfiorato, della lista antieuro a dare l’alibi per celebrare i fronti uniti da edificare contro l’euroscetticismo.

LEGGI IL NOSTRO SPECIALE SULLE ELEZIONI TEDESCHE

 
La percezione della crisi in una interessante inchiesta francese PDF Stampa
Giovedì 19 Settembre 2013 09:43

Roberto Musacchio - Una interessantissima inchiesta francese sulla percezione della situazione di crisi in alcuni grandi Paesi europei. Da leggere perchè molto articolata per fasce sociali e di età e arricchita dalle serie stroiche. Ne emerge una divisione significativa tra i tedeschi e gli altri. In Germania la percezione della gravità della crisi è  significativamente minore che in Italia, Spagna e Francia, e questo anche dal punto di vista dell'impatto sula vita personale. Negli altri Paesi resta molto alta, anche se decresce un poco rispetto a rilevazioni precedenti. Cresce invece in questi altri Paesi l'angoscia per il debito pubblico, a significare che la campagna di demonizzazione è andata a segno. Scende un poco la paura di fare la fine della Grecia.

 
Speciale ELEZIONI IN GERMANIA PDF Stampa
Giovedì 12 Settembre 2013 09:45

Redazione - Pubblichiamo articoli e sondaggi riguardanti le elezioni che si svolgeranno in Germania il 22 settembre, di notevole importanza vista la situazione politica europea.

I sondaggi da wahlrecht.de

L'Europa tedesca - Contributo di Roberto Musacchio e Paola Giaculli, pubblicato nel numero 27 di Alternative per il socialismo

Paola Giaculli - Da una costola della CDU nasce il Partito anti-euro

Roberto Musacchio - Il diktat tedesco sull'Europa (VIDEO)

Yanis Varoufakis - Was Chancellor Merkel right (about Greece)?

eubserver - German elections: Little change for EU

Veronica Gentili - Elezioni in Germania: #IvoteforGermany, tanto in Italia è inutile

Alessio Pisanò - Europa: se è la Germania che decide per tutti, io voto lì

 
First European Citizens’ Initiative collects almost 2 Million signatures across Europe! PDF Stampa
Martedì 10 Settembre 2013 09:59

(Press communication - Brussels 10 September 2013) As of yesterday the national branches of the right2water.eu campaign have been handing in the signatures collected to the respective national authorities. We are now demanding that the European Commission implements the Human Right to water and sanitation in European Union basic legislation.

 
Was Chancellor Merkel right (about Greece)? PDF Stampa
Venerdì 06 Settembre 2013 09:01

Intervista a Yanis Varoufakis (da yanisvaroufakis.eu)

Is Chancellor Merkel right when she recently said: “Greece should not have been admitted into the euro area”?

Naturally. However, the way that the euro was designed, it was not only Greece that stood no chance of surviving without a major social disaster within the Eurozone. The same applies to the rest of the Periphery and, also, to… France. In short, a common currency without a substantial surplus recycling mechanism in its midst (as the Eurozone is and remains) can only survive long term if it comprises surplus countries.

 
Che Parlamento avrà questa Europa in crisi? PDF Stampa
Mercoledì 04 Settembre 2013 13:52

Roberto Musacchio - Secondo questo sondaggio, a crescere di più sarebbe il Gue-NGL, il gruppo della sinistra antiausterità, che passerebbe dagli attuali 35 seggi a ben 61. Bene anche i socialisti e democratici, che andrebbero da 184 a 219, recuperando anche oltre i 215 che avevano nel 2004. Naturalmente bisogna considerare che il Parlamento Europeo aveva 781 seggi nel 2004, 736 nel 2009 mentre ne avrà 751 nel 2014.

 
Votiamo europeo PDF Stampa
Mercoledì 24 Luglio 2013 09:42

Roberto Musacchio - Nella sua ultima sessione di luglio il Parlamento Europeo ha approvato in aula una risoluzione che da' indicazioni su come si dovrà votare alle prossime consultazioni elettorali per il suo rinnovo che sono già convocate per i giorni tra il 22 e il 25 maggio del 2014. In sostanza ci sono alcune novità di un certo rilievo. La prima e' che si invitano i Partiti Europei a presentare un proprio candidato per la carica di Presidente della Commissione Europea. Questo perche' il Presidente verra' questa volta proposto dal Parlamento Europeo sulla base del risultato del voto delle elezioni e di un successivo voto in aula. La seconda e' che si chiede agli stessi Partiti Europei di presentare un programma comune. La terza e' l'invito a candidare nelle liste nazionali anche esponenti di altri Paesi.

 
Come si voterà alle Europee PDF Stampa
Giovedì 04 Luglio 2013 11:57

Redazione - Pubblichiamo la versione italiana della risoluzione approvata pochi istanti fa dal Parlamento europeo "sul miglioramento delle modalità pratiche per lo svolgimento delle elezioni europee del 2014". Il PE chiede che i partiti europei indichino il loro candidato alla Presidenza della Commissione, aprendo le liste a candidati di altri Stati.

SCARICA IL DOCUMENTO

Discorso della Commissaria europea Viviane Reding a sostegno del rapporto - IL COMUNICATO

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 44


Altra Mente scuola per tutti - APS

info@altramente.org • P. IVA: 10582921002 • C.F.: 97550990580

 

Cerca nel sito

Pezzettini. Festa della Lettura a Torpignattara